Rinnovate le cariche per l’EBT Gardesano

IL PORTALE SU PRESTAZIONI E SERVIZI DI ENTI E FONDI BILATERALI

Rinnovate le cariche per l’EBT Gardesano

Con il voto dell’assemblea annuale, rinnovate le cariche al vertice dell’ente Bilaterale per il turismo del Garda: Andrea Sabaini succede a Barbara Marchini. La vicepresidenza affidata a Marco Lucchini.

Rinnovo delle cariche all’ Ente bilaterale del turismo – Ebt Gardesano, previsto e regolato dal Contratto collettivo nazionale del lavoro (Ccnl) del Turismo, partecipato da rappresentanti del mondo delle imprese turistiche (650 imprese turistiche del Baldo e del Garda veronese tra hotel, residence, campeggi ed agenzie viaggio) e dei sindacati Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e UiltucsUil.

Andrea Sabaini (segretario provinciale Fisascat Cisl) è subentrato a Barbara Marchini di Uiltucs-Uil che ha guidato l’Ebt nell’ultimo anno. Come spiegano all’Ebt il cambio al vertice, previsto dallo statuto dell’ente e dal Ccnl del settore Turismo, è fatto a rotazione per garantire una gestione bilaterale attraverso la continua alternanza alla guida. L’ elezione di Sabaini è stata accolta all’unanimità dai componenti delle parti datoriali e sindacali partecipanti all’Ebt.

“Desidero proseguire nel segno della bilateralità per realizzare gli scopi istituzionali, dell’ente, ovvero sostegno e sviluppo della professionalità nel turismo”, ha detto Sabaini.

Durante l’assemblea è stata tenuta la relazione sulle attività e i servizi svolti nel 2014. : “Abbiamo illustrato la variegata offerta formativa proposta con seminari e corsi volti a migliorare la qualità dell’accoglienza e dell’ospitalità attraverso l’aggiornamento continuo degli addetti” spiega il coordinatore dell’Ebt Giovanni Altomare.

Sono stati inoltre illustrati i risultati positivi del servizio di incrocio domande-offerte lavoro che supporta lavoratori nella ricerca di un’occupazione e aziende turistiche nella ricerca di personale.

L’assemblea ha quindi eletto alla vicepresidenza dell’Ebt Marco Lucchini, neopresidente di Federalberghi Garda Veneto.

(fonte: Arena)