Assistenza sanitaria QUAS anno 2015, cosa cambia

IL PORTALE SU PRESTAZIONI E SERVIZI DI ENTI E FONDI BILATERALI

Assistenza sanitaria QUAS anno 2015, cosa cambia

Il fondo di assistenza sanitaria Quas ha introdotto da quest’anno una nuova modalità di pagamento della contribuzione tramite F24 che si va ad aggiungere alle consuete modalità già in essere mediante modello Mav e bonifico bancario.

ContributiQuas-2015Per le Aziende già iscritte alla Cassa la scelta della modalità di pagamento  dovrà avvenire tramite accesso alla posizione online dell’Azienda entro il 30 Novembre dell’anno ed avrà decorrenza  dal 1 Gennaio dell’anno successivo.

In carenza di tale comunicazione l’Azienda continuerà con l’attuale modalità di pagamento Mav/bonifico bancario.

Per le Aziende di nuova iscrizione  la scelta della modalità di pagamento avviene contestualmente alla procedura di iscrizione tramite l’accesso all’ Area Riservata Aziende Iscritte del sito www.quas.it ed è immediatamente attiva.

Per le aziende che non hanno aderito, tale opzione  sarà di nuovo disponibile on line dal mese di Ottobre 2015 per la contribuzione relativa all’anno 2016. La scelta operata sarà esclusiva e l’Azienda dovrà eseguire i futuri versamenti della contribuzione QuAS, sia per i contributi annuali che per eventuali contributi  integrativi dovuti a nuove nomine in corso d’anno, unicamente tramite il regime scelto (o assegnato in mancanza di comunicazione).

Si ricorda che il contributo per assistenza sanitaria QuAS è annuale anticipato, e va pagato in un’unica soluzione.

Si comunica infine che dal 1 Gennaio 2015 è stato introdotto un nuovo sistema esclusivamente telematico di gestione ed iscrizione  delle Aziende e dei Quadri, tramite il link  Iscrizione On Line Nuove Aziende del sito della Cassa e pertanto non è più previsto l’invio della modulistica cartacea.